Santa Sofia d’Epiro, soluzione definitiva per il “Ponte sul Crati”

Santa Sofia d’Epiro, soluzione definitiva per il “Ponte sul Crati”

Dopo numerosi incontri e sopralluoghi svoltisi tra gli enti competenti si sta arrivando ad una soluzione che potrebbe risolvere in maniera definitiva l’annosa questione del “Ponte sul Crati”.

“Non abbiamo mollato la presa su questa problematica in quanto trattasi di un arteria stradale di fondamentale importanza per il nostro territorio ed in particolare per le nostre attività produttive – scrive in una nota l’amministrazione comunale di Santa Sofia d’Epiro – Non a caso su questo tratto stradale si è deciso di mettere mano subito dopo il nostro insediamento, nel giugno del 2019, allorquando trovammo una strada quasi intransitabile a causa dell’incuria di anni. Ovviamente eravamo consapevoli che questi interventi non avrebbero risolto il problema ma avrebbero comunque reso la strada transitabile.
Ed infatti la nostra azione è proseguita per poter giungere ad un obiettivo finale che oggi sembra essere vicino.”

“Numerosi sono stati gli incontri tra Regione, Provincia, Consorzio di Bonifica e Comuni interessati – si legge nella nota-  da ultimo il 20 gennaio scorso si è svolto un sopralluogo sul ponte al quale hanno preso parte i tecnici della Provincia dì Cosenza, il Comune dì S. Sofia d’Epiro e il Comune dì Tarsia. In tale ultimo incontro la Provincia di Cosenza si è fatta carico di predisporre un progetto che sarà realizzato unendo le risorse dei tre enti tramite un protocollo d’intesa che sarà sottoscritto a breve.”