Rende: da martedì attivo lo sportello di consulenza gratuita Resto al Sud

Rende: da martedì attivo lo sportello di consulenza gratuita Resto al Sud

A seguito della sottoscrizione del protocollo d’intesa tra l’amministrazione comunale di Rende e l’Associazione A.S.S.I. APS (Associazione Servizi Specialistici Integrati – Associazione Promozione Sociale) partirà dal prossimo martedì nella casa municipale lo sportello Resto al Sud.

“L’idea -ha spiegato il sindaco di Rende Marcello Manna- è quella di fornire ai nostri cittadini un servizio di consulenza gratuita sulle opportunità offerte dai bandi pubblici che danno accesso a finanziare nuove attività imprenditoriali”.
“Considerato che A.S.S.I. APS è ente accreditato “Resto al Sud” di Invitalia e autorizzato a fornire servizi di informazione gratuita per i cittadini -ha dichiarato l’assessore Franchino De Rango- e che l’emergenza epidemiologica ancora in atto ha inciso negativamente e pesantemente sull’economia nazionale rendendo necessarie l’attuazione di misure a sostegno dell’iniziativa privata, abbiamo pensato che fosse questa iniziativa volta ad incentivare le idee imprenditoriali nonché a sostenere misure specifiche per favorire l’imprenditoria femminile e giovanile. Inoltre lo sportello, oltre ad erogare tali servizi, rappresenta uno strumento in grado di garantire la possibilità di partecipare pienamente e concretamente alla vita economica e sociale della città”.

“L’associazione A.S.S.I. persegue finalità civiche, solidaristiche e di unità sociale, oltre a ritenere l’imprenditorialità e l’auto-impiego strumenti fondamentali per favorire una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva al fine di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani e dei soggetti privi di occupazione”, ha spiegato il presidente Giuseppe Bisogno aggiungendo che per prenotazioni e informazioni sarà possibile contattare il numero 379 1337249 o scrivere alla mail [email protected]”.

Lo sportello sarà aperto ogni martedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00.