Prosegue al Teatro Rendano, con il concerto “Sonate e Fantasie” la stagione dell’Associazione Quintieri

Prosegue al Teatro Rendano, con il concerto “Sonate e Fantasie” la stagione dell’Associazione Quintieri

Riceviamo e pubblichiamo – Cosenza (CS) – “Sonate e Fantasie” è il titolo del prossimo appuntamento, l’undicesimo, della 42^ Stagione Concertistica dell’Associazione Musicale “M. Quintieri”, realizzata in collaborazione con il Comune di Cosenza e con il sostegno della Regione Calabria, del MIBACT e della Fondazione Carical. Lunedì 8 novembre, alle ore 20,00, presso la Sala “Quintieri” del Teatro Rendano, Giuseppe Nese, al flauto e Francesco Monopoli, al pianoforte, due artisti dalla lunghissima ed apprezzata carriera, si esibiranno offrendo al pubblico del teatro di tradizione cosentino alcune tra le pagine più celebri mai scritte per questo genere di formazione. Donizetti, Poulenc, Faurè, Borne, sono alcuni degli autori in programma, in un percorso che toccherà il Barocco, il Classicismo, il Romanticismo ed il Novecento musicale.

Le carriere dei due musicisti, ospiti del Rendano di Cosenza, li hanno visti protagonisti in tutta Europa (Italia, Inghilterra, Romania, Russia, Svizzera, Austria, Germania, Spagna, Francia, Repubblica Ceca, Turchia, Belgio, Polonia, etc.) ed Asia (Giappone, Oman, Taiwan) sia come solisti che all’interno di celebri compagini come l’Orchestra Filarmonica di Barcellona, I Solisti di Sofia, I solisti Aquilani. Francesco Monopoli, in particolare, ha studiato anche direzione d’orchestra con Nicola Samale, dirigendo orchestre italiane e straniere, ed ha tenuto Master Classes presso l’Ecole Normale A. Cortot di Parigi, l’Accademia Superiore di Musica a Mosca ed in Giappone (Tokyo e Fukuoka). Dal 2010 al 2013 è stato Direttore del Conservatorio di Bari.

Il programma della serata prevede : la sonata in sol minore BWV 1020 di Bach, la sonata in Do maggiore di Donizetti e ancora la sonata di Poulenc, la Fantasia op. 79 di Faurè, la Fantasia Pastorale Ungherese op. 26 di Doppler e la Carmen Fantasy di Borne.

Per maggiori informazioni, abbonamenti e biglietti: www.associazionequintieri.com.

Ufficio Stampa – Comune di Cosenza