Presentata la terza stagione del Rende Teatro Festival

Presentata la terza stagione del Rende Teatro Festival

Riceviamo e pubblichiamo – Rende (CS) – Presentata ufficialmente la 3^ Stagione del Rende Teatro Festival al Teatro Garden di Rende (CS). A dare l’annuncio è il direttore artistico Alfredo De Luca insieme all’amministrazione comunale di Rende rappresentata dall’assessora alla cultura Marta Petrusewicz. La stagione di prosa 2021/2022 è stata presentata durante la serata organizzata da CONFAPI Calabria in concomitanza con la proiezione del film “Ostaggi” con la regia di Eleonora Ivone, una serata che intreccia il cinema con il Teatro, creando una miscela unica culturale che valorizza il nostro territorio. Molti gli ospiti presenti alla serata, a partire dai protagonisti del film, che hanno portato la loro testimonianza sul palco delle emozioni vissute proprio a Rende durante il periodo di riprese.
A presentare la stagione teatrale è stato proprio il direttore Artistico Alfredo De Luca che ha sottolineato alla platea presente de Garden che non esistono distinzioni tra attori cinematografici e attori teatrali e ne tantomeno tra cinema e teatro : “Facciamo tutti parte dello stesso settore, quello della cultura, dello spettacolo e dell’intrattenimento, la terza Edizione del Rende Teatro Festival dimostrerà che anche gli attori che siamo abituati a vedere in uno schermo fanno teatro”.
Anche la regista Eleonora Ivone si collega al discorso di De Luca sottolineando che “Ostaggi” nasce dalle tavole di un palcoscenico, e che da opera teatrale si è trasformata in un film. Grandi protagonisti nella kermesse Rendese, si partirà proprio da una regina della schermo ovvero Rosy Abate alias Giulia Michelini che insieme alla sorella Paola andranno in scena con “Alza la Voce” Sabato 4 Dicembre alle 20:30 che rappresenterà l’inaugurazione ufficiale del Rende Teatro Festival, a seguire il 4 Febbraio Violante Placido in Femmes Fatales, 8 Febbraio con Ale e Franz in “Comincium”, 3 Marzo la commedia “Fiori D’Acciaio” con Tosca D’Aquino, Rocio Munoz Morales, Emy Bergamo ed Emanuela Muni. Il 26 Marzo uno degli eventi più attesi con Pucci in scena con la Zurawski band in “Il meglio di…”, chiusura col botto con un tris di spettacoli ad Aprile, il 4 con Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio, il 25 con Marco Bocci in “Lo Zingaro” e il 27 con il Musical sulla vita di Leonardo Da Vinci – I segreti di un Genio.
Anche il Sindaco Manna ha dischiarato entusiasmo per la rassegna, a dimostrazione di come Rende si stia evolvendo sempre di più sotto l’aspetto culturale, valorizzando le risorse artistiche che la città ha da offrire sia per chi verrà ospitato e sia per gli spettacoli in programma costruiti per soddisfare ogni tipologia di pubblico. Appuntamento dunque al 4 di Dicembre con Giulia e Paola Michelini in “Alza la Voce” per la grande apertura della Terza Edizione del Rende Teatro Festival.