Oggi la Chiesa celebra la memoria di Santa Flavia

Oggi la Chiesa celebra la memoria di Santa Flavia

Oggi la Chiesa celebra la memoria di Santa Flavia, figlia di Domitilla minore, era la nipote dell’imperatore romano Vespasiano. Alcune fonti la considerano una convertita al giudaismo o alla fede cristiana. Nel V secolo appaiono degli Atti leggendari che le assegnano come compagni Nereo e Achilleo, sepolti ancliessi nel cimitero di D., ma privi di altri elementi in comune con la santa (personaggi storici, i soldati Nereo e Achilleo furono vittime delle persecuzioni che investirono l’esercito alla fine del III secolo), è stata spesso confusa con la sua omonima zia, moglie del console Flavio Clemente, anch’essa vittima della persecuzione di Domiziano.

In molti festeggiano l’onomastico in questo giorno. Il nome è infatti molto diffuso anche tra le ultime generazioni.