Occhiuto: “I centri vaccinali restino nel pieno delle funzioni”

Occhiuto: “I centri vaccinali restino nel pieno delle funzioni”

“La campagna di vaccinazione in Calabria deve andare avanti, senza tentennamenti, e senza passi indietro.
Siamo la Regione che ha il minor numero di posti letto in terapia intensiva, tanti cittadini – per scelta o per altri fattori – devono ancora ricevere la prima dose, molto probabilmente presto partiranno le inoculazioni della terza dose”.
Lo comunica il presidente della Reguone Calabria Roberto Occhiuto che aggiunge: “Non possiamo farci trovare impreparati: dobbiamo mantenere alta la guardia. I centri vaccinali devono essere pronti e devono restare nel pieno delle loro funzioni”.

Per questi motivi Occhiuto ha dato disposizioni al delegato Covid della Regione, Fortunato Varone, per sospendere tutti gli interventi paventati di riorganizzazione del personale sanitario impegnato nelle attività di vaccinazione – medici e infermieri – e delle strutture ad esse dedicate.

“In questa fase la priorità resta la campagna vaccinale e – anche in vista della stagione invernale che abbiamo alle porte – la messa in sicurezza della popolazione”.