Nasce a Cosenza uno spazio ricreativo culturale dedicato agli over 60

Nasce a Cosenza uno spazio ricreativo culturale dedicato agli over 60

L’inaugurazione domani in via Popilia a cura dell’Arcifisa

Nasce a Cosenza uno spazio ricreativo culturale dedicato agli over 60, intitolato a Vincenzo Iannuzzi. Sarà inaugurato domani, mercoledì primo giugno, alle 19, in via Popilia, n. 113/F e sarà cura dell’associazione Arcifisa.

Vincenzo, scomparso tre anni fa, è stata una persona sempre impegnata nel mondo dell’associazionismo e se l’Arcifisa è riuscita a mettere a disposizione della cittadinanza questo spazio è anche per merito suo.
Tra le attività proposte ci saranno lo sport come la ginnastica posturale e il nordic walking e laboratori creativi di musica, botanica e arte. I volontari, inoltre, offriranno servizi di welfare leggero come il monitoraggio di valori pressori e glicemici oltre che della saturazione, il servizio di trasporto e prestito di sedie a rotelle e montascale e il servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio. Non solo, gli utenti potranno usufruire di consulenze mediche e legali.

Alcune delle attività saranno totalmente gratuite per le persone in difficoltà, altre prevedono una quota di iscrizione che ne consenta il sostentamento.

“Abbiamo ideato questa iniziativa – ha sottolineato la presidente dell’Arcifisa, Adele Iannuzzi – per creare un punto di contatto e aggregazione per il quartiere pensando ad una fascia d’età che ha notevolmente subito le restrizioni pandemiche. Vogliamo approfittare di questi mesi estivi per ritessere relazioni e animare la comunità. Come associazionismo sentiamo nostro questo ruolo di animatori sociali e nello stesso tempo rispondiamo alla nostra mission che è quella di sostenere, con servizi di prossimità, le persone che hanno bisogno di aiuto”.