Mi ‘Ndujo, la sfida Made in Calabria: successo per il panino “Bisignano”

Mi ‘Ndujo, la sfida Made in Calabria: successo per il panino “Bisignano”

RENDE (Cs)200 mila Bisignano venduti in un anno sono un bel traguardo per celebrare il primo giorno d’Autunno. La zucca, i funghi raccolti nel sottobosco della Sila, la Patata, il caciocavallo tutto latte, la salsiccia, la pancetta croccante; da Mi ‘Ndujo, la rete del cibo veloce, territoriale e di qualità, il cambio di stagione è tutto da addentare.

Valorizzazione delle materie prime, rigorosamente Made in Calabria, promozione delle produzioni d’eccellenza, delle destinazioni e dei territori che danno il nome ai propri hamburger genuini. Continua ad essere questa la sfida di Mi ‘Ndujo che si prepara ad affrontare questo mese con iniziative ed eventi, tutti all’insegna del gusto, della stagionalità, dell’artigianalità e dell’identità, bussola costante.

Pochi giorni ancora per ordinare un TOTONNO (trancetti di tonno Callipo, ricotta, pomodori secchi, rucola, cipolla rossa di Tropea Calabria IGP), un CONZATIFRISCHI (hamburger di tonno panato, pomodorini, rucola, cipolla rossa di Tropea, maionese al pepe nero) o un Mi RIFRISCU (con patè di olive, pollo, pomodorini, mozzarella di latte di bufala, melanzane alla scapece). Le proposte gustose confezionate nel paninazzo, il numero uno dei panini calabresi, sfornato a vista, saranno sostituite da tre grandi classici: il SILANO (salsiccia calabrese, caciocavallo tutto latte, funghi silani, patate della Sila Igp, crema di funghi porcini), CONZATIVICCI (hamburger, pancetta croccante, caciocavallo affumicato, crema di zucca, peperoncino dolce) e TON PIPPO (trancetti di tonno Callipo, nduja di Spilinga, Patate della Sila, Cipolla Rossa di tropea IGP, olive).

SCINNA SA PURPETTA – TUTTI I LUNEDÌ DI OTTOBRE. È l’appuntamento proposto per tutti i lunedì nel mese di ottobre, a cena. Nelle varianti carne, melanzane o alici, la polpetta, piatto della memoria ed eredità culturale che resiste, che ricorda le nonne in cucina e che è simbolo del passaggio intergenerazionale tra genitori e figli, potrà essere degustata con la birra agricola, prodotta con malto Made in Calabria, per Mi ’Ndujo da un gruppo di giovani maestri birrai di Vaccarizzo Albanese.

TUTTO IL GUSTO DEI PANINAZZI IN VERSIONE MINI. EVENTO DEGUSTAZIONE VENERDÌ 7 OTTOBRE –  Nella loro versione mignon, sempre sfornati a vista, i panini saranno accompagnati, così come da menu, dalle polpette e dalla bevande a scelta.

DAL 21 OTTOBRE AL 23 OTTOBRE FESTA DELLA PATATA. Con la possibilità di gustare le patate in diverse salse, sempre e solo su prenotazione.

DAL 31 OTTOBRE AL 2 NOVEMBRE TORNA IL PANINO MI SPAGNU. Su prenotazione.

E visto che è anche il mese della vendemmia MI ‘NDUJO organizzerà nuovi eventi con vitigni e cantine per valorizzare la grande e storica tradizione enologica dei nostri territori.