Le Ricette di Patrizia: l’estate si avvicina ed è tempo di pasta fredda con pesto e tonno

Le Ricette di Patrizia: l’estate si avvicina ed è tempo di pasta fredda con pesto e tonno

Siamo ormai ad un passo, quel periodo dell’anno in cui ci si dedica a passeggiate, giornate al mare, divertimento, gite fuori porta. E anche se l’esperienza del Covid ha toccato tutti e soprattutto ha abituato tutti noi ad attenerci a stili di vita decisamente differenti, fatta di tanta prudenza, distanziamento fisico e cautela soprattutto negli incontri con parenti ed amici, le abitudini culinarie non sono state intaccate in nessun modo. Quando è ora di mangiare non ce n’è per nessuno, tutti si presentano puntuali a tavola per saziarsi a volontà.

Riprendendo anche l’attività lavorativa, il tempo da trascorrere ai fornelli è decisamente diminuito ma non per questo possiamo permetterci di trascurare la preparazione dei pasti, basta un po’ di organizzazione. e buona volontà. Con l’arrivo del caldo, poi, si preferiscono piatti freddi, più semplici da preparare ma comunque ottimi sia a pranzo che a cena: insalate, ricche pietanze di frutta e tutto ciò che c’è di fresco. Raggiunge il massimo del gradimento la pasta fatta ad insalata. Riso, fusilli, pennette lisce o rigate, le ricette possono essere infinite, l’importante è metterci fantasia e soprattutto tanta allegria per presentare un piatto buono, gustoso e anche colorato.

PASTA FREDDA CON PESTO E TONNO

Ingredienti per 5 persone:

– 500 grammi di pasta
– 250 grammi di tonno
– 300 grammi di provola fresca
– pomodorini piccolini
– 1 confezione di pesto
– sale quanto basta
– olio evo

Procedimento:

Mettete a lassera la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo in un recipiente mettete i pomodorini, lavati e tagliati in due, salateli, quindi aggiungete la provola tagliata a cubetti e il tonno sbriciolato. Quando la pasta risulterà cotta ma al dente scolatela, aggiungeteci subito il pesto e amalgamatela poi buttateci sopra gli altri ingredienti preparati, amalgamate il tutto per qualche istante. La pasta è pronta, potrà essere consumata tiepida oppure fredda. Questa ricetta è ideale soprattutto per chi si ritira tardi a casa e ha necessità di preparare da mangiare prima.