La Calabria celebra gli atleti paralimpici, premiati dal sindaco Falcomatà

La Calabria celebra gli atleti paralimpici, premiati dal sindaco Falcomatà

Il sindaco metropolitano di Reggio Calabria ha ricevuto a Palazzo Alvaro gli atleti calabresi del Comitato italiano paralimpico

È stata una splendida cerimonia, importante per rendere omaggio a chi, ogni giorno, ci fa comprendere con forza, sacrificio ed ostinazione, d’essere un valore aggiunto per il territorio metropolitano e la Calabria intera”. Così il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà nel ricevere a Palazzo Alvaro gli atleti reggini del Comitato italiano paralimpico: Anna Barbaro, Enza Petrilli, Raffaella Battaglia ed Antonio Ventre che hanno gareggiato alle recenti Paralimpiadi di Tokyo. Insieme a loro erano presenti il presidente del Cip Calabria Antonello Scagliola e collegato in videoconferenza il presidente nazionale Cip Luca Pancalli.

Le atlete e gli atleti  protagonisti dunque ai Campionati del mondo e a quelli europei degli sport paralimpici, sono stati premiati ieri a Palazzo Alvaro dalla Città Metropolitana, dal Comitato Italiano Paralimpico,  alla presenza delle autorità, del presidente della Federazione Italiana Tiro con L’Arco Marzio Scarzella.

Dire.it