Gaetano: “Grazie al Presidente Occhiuto la 106 jonica ora è una priorità”

Gaetano: “Grazie al Presidente Occhiuto la 106 jonica ora è una priorità”

SALVATORE GAETANO: “GRAZIE AL PRESIDENTE OCCHIUTO LA STRADA STATALE S 106 JONICA ORA È UNA PRIORITA’”

Il consulente del presidente della Regione interviene sull’inserimento dell’arteria nel Def Infrastrutture

«Ci sono opere pubbliche di rilevanza strategica che possono cambiare la storia di un territorio e di un’intera popolazione. È il caso della statale 106 “Jonica”, la famigerata “Strada della morte”, che per decenni ha rappresentato un ostacolo assurdo e doloroso contro ogni ipotesi di sviluppo della fascia jonica calabrese. È per questa ragione che ringrazio in maniera non formale il presidente della Regione, Roberto Occhiuto, cui va ascritto il merito politico di aver finalmente sbloccato i finanziamenti necessari per il completamento della nuova Statale 106 Jonica».

Lo afferma Salvatore Gaetano, consulente del presidente della Giunta regionale della Calabria, on. Roberto Occhiuto.

«Finalmente sulla Ss 106 si comincia a fare sul serio – prosegue Gaetano – Nel documento annuale del “Def Infrastrutture” è stata inserita la priorità sulla Ss 106, che diventa bandiera per un nuovo ciclo di investimenti per il Sud. Fin dal primissimo incontro con il Presidente Occhiuto ho personalmente evidenziato le numerose criticità infrastrutturali patite soprattutto dalla provincia di Crotone, ponendo il problema Ss 106 come prioritario. La fascia jonica calabrese ha potenzialità enormi di sviluppo puntando su turismo, beni culturali, agroalimentare, servizi avanzati, ma senza una Ss 106 adeguata è rimasto tutto bloccato o espresso al minimo. Ora grazie al presidente Occhiuto potremo continuare a sperare».