Diocesi di Cosenza-Bisignano, nominato l’amministratore apostolico

Diocesi di Cosenza-Bisignano, nominato l’amministratore apostolico

La Santa Sede ha annunciato che, dopo la prematura scomparsa dell’Arcivescovo di Cosenza-Bisignano Francescantonio Nolè, ad amministrare la Diocesi fino all’arrivo del suo successore sarà  il vescovo emerito Giuseppe Piemontese, il quale ha guidato Terni-Narni-Amelia. Monsignor Piemontese, frate minore conventuale, è nato a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, il 24 aprile 1946.

L’Amministratore Apostolico ha tutte le facoltà e i poteri del Vescovo diocesano. Il regime della diocesi è quello della sede vacante, pertanto cessano gli uffici del Vicario Generale e dei Vicari episcopali, nonché la funzione dei Consigli presbiterale e pastorale. L’Amministratore Apostolico può però confermare, in forma delegata, il Vicario Generale e i Vicari episcopali, fino alla presa di possesso della diocesi da parte del nuovo Vescovo, ma non può prorogare i compiti dei Consigli, in quanto le loro funzioni sono svolte dal Collegio dei consultori.