Cosenza, riprendono le operazioni di estumulazione delle salme

Cosenza, riprendono le operazioni di estumulazione delle salme

Riceviamo e pubblichiamo – Cosenza (CS) – Riprendono da oggi, nel cimitero di Colle Mussano, le operazioni di estumulazione delle salme che, in questa fase, riguarderanno il complesso funerario lungo il muro di cinta Ovest. I concessionari dei loculi, i familiari e gli altri aventi titolo dei defunti tumulati nei loculi dei quali è scaduta la concessione, potranno procedere, a proprie spese, in alternativa:

1) o all’estumulazione, per: o successiva inumazione, o conservazione in ossario, o trasferimento, o cremazione;

2) alla richiesta di nuova concessione, previo il pagamento della relativa tariffa.

In merito all’estumulazione, i concessionari del loculo, i familiari, gli altri aventi titolo dei defunti tumulati nei loculi dei quali è scaduta la concessione, potranno dare disposizioni, a proprie spese, all’estumulazione del feretro, secondo le seguenti modalità: a) le salme estumulate e non completamente mineralizzate devono essere inumate in campo comune per almeno 5 anni per completare tale processo, previo il pagamento della tariffa di euro 695,00; b) le salme estumulate e mineralizzate possono essere conservate in un ossario, previo il pagamento della tariffa di euro 820,00; c) le salme, in ogni caso, possono, altresì, essere trasferite in tomba di famiglia o trasportate in altro Comune; d) le salme contenute nell’elenco che si allega, nel caso riguardino deceduti prima del 26 ottobre 1990, data di entrata in vigore del DRP 10 settembre 1990, n. 285, possono essere avviate a cremazione, purché venga richiesta dal coniuge o, in sua assenza, dal parente più prossimo, individuato secondo gli articoli 74 e seguenti del codice civile; e) le salme dell’elenco, nel caso riguardino deceduti dopo il 26 ottobre 1990, possono essere avviate a cremazione: sia su richiesta del coniuge o, in assenza, del parente più prossimo, sia su disposizione dell’Amministrazione Comunale, quando vi sia disinteresse da parte dei familiari alle operazioni di esumazione ordinaria.

I concessionari o i familiari dei defunti che dovranno essere estumulati potranno chiedere informazioni o comunicare le proprie volontà o opposizioni, presso gli Uffici Comunali competenti, preferibilmente via telefono (Servizi Cimiteriali, telefono 0984.26928, dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00) o, nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid19, presso il Cimitero Comunale di Colle Mussano (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00).

Ufficio Stampa – Comune di Cosenza