Cosenza, rimozione dei caschi dall’albero ANMIL: appello del Sindaco Caruso

Cosenza, rimozione dei caschi dall’albero ANMIL: appello del Sindaco Caruso

Riceviamo e pubblichiamo – Cosenza (CS) – Il Sindaco Franz Caruso ha rivolto un appello per far tornare al loro posto i caschi colorati che, con un atto di vandalismo, sono stati portati via dall’albero di Natale, progettato dall’artista Francesco Sbolzani e collocato nei pressi di Piazza Carratelli  dalla Fondazione “Sosteniamoli subito” dell’ANMIL (l’Associazione Nazionale fra Lavoratori mutilati e invalidi del lavoro) per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e ricordare quanti hanno perso o rischiato di perdere la propria vita lavorando.

“Condanno con assoluta fermezza – sottolinea nel suo appello il Sindaco Franz Caruso – il deprecabile gesto che si commenta da solo. E’ importante che chi sconsideratamente se ne è reso responsabile, offendendo la memoria dei tanti caduti sul lavoro, si ravveda al più presto e faccia in modo che i caschi colorati, parte integrante dell’originale installazione del maestro Sbolzani, tornino al loro posto.

Se si pregiudica il messaggio sotteso all’iniziativa di ANMIL e che l’Amministrazione comunale ha subito sposato e condiviso, si compromette la possibilità che i cittadini e soprattutto le giovani generazioni siano educati ai temi, importantissimi, della sicurezza sul lavoro”.

Ufficio Stampa – Comune di Cosenza