Cosenza, “Insieme alle famiglie”: un progetto per contrastare la povertà delle famiglie

Cosenza, “Insieme alle famiglie”: un progetto per contrastare la povertà delle famiglie

Riceviamo e pubblichiamo – Cosenza (CS) – “Insieme alle famiglie” è un progetto sociale sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese – anno 2021 –  e che sarà realizzato nel territorio del Comune di Cosenza e il suo hinterland dall’Anteas di Cosenza.

L’intervento sociale ha l’obiettivo di applicare azioni di supporto attraverso sostegno economico e l’elaborazione di un progetto di vita, un percorso che li aiuti ad avere indipendenza futura.

Il progetto si articolerà attraverso quattro assi di pianificazione: Sostegno materiale, che consente alle famiglie di ottenere mensilmente sia beni alimentari sia, in caso di necessita, prodotti no-food e in particolare materiale ludico-didattico per i minori; Sostegno socio-educativo che attraverso colloqui individuali e home visiting offre alle famiglie un percorso di orientamento e tutoraggio da parte di figure educative professionali.

Questo percorso ha lo scopo di supportarle nel processo di riacquisizione delle proprie competenze e del successivo empowerment e di conseguenza affrontare in modo piu efficace il proprio stato di difficoltà; creazione di una rete di prossimità, ovvero il rafforzamento delle interazioni sociali a supporto della comunità, per creare connessioni tra le stesse famiglie, permettendo loro di confrontarsi sulle problematiche comuni e gettare le basi per una rete di prossimità; orientamento alla formazione e inserimento lavoro, area incentrata sullo sviluppo o sulla riattivazione capacità di employability dei beneficiari del progetto (la capacità di trovare e mantenere un lavoro).

I nuclei familiari sono coinvolti in un percorso complesso, articolato in una serie di attività, che punta al loro inserimento lavorativo: dal colloquio conoscitivo individuale focalizzato sulle competenze personali, all’incontro di orientamento lavorativo; dalla scrittura dei curriculum a come affrontare i colloqui; dalla restituzione individuale e definizione del piano di azione per il reinserimento lavorativo fino a incontri di tutoring bisettimanale.

“Il progetto “Insieme alle famiglie” vuole valorizzare e consolidare un modello di intervento sociale integrato e innovativo di contrasto alle povertà – dichiara il Presidente Anteas Cosenza, Benito Rocca – “e mira a prendere in carico la persona e la famiglia a tutto tondo attraverso la peculiarità delle porte sociali incentrate sul lavoro di rete per rispondere ai bisogni primari, garantire l’esigibilità dei diritti, promuovere politiche attive e occasioni di aggregazione.