Cosenza, il Sindaco su Carabiniere investito: «Non è pensabile che la città diventi teatro di episodi così gravi»

Cosenza, il Sindaco su Carabiniere investito: «Non è pensabile che la città diventi teatro di episodi così gravi»

“L’episodio verificatosi questa mattina in via Romualdo Montagna va fermamente condannato e chi se ne è reso responsabile assicurato al più presto alla giustizia”.
Questa la reazione del Sindaco Franz Caruso sul gravissimo episodio di cui è rimasto vittima un carabiniere dell’Arma, investito da un’autovettura alla quale aveva intimato l’alt per un controllo, mentre era nel pieno esercizio delle sue funzioni.

“Si è trattato – sottolinea il primo cittadino – di un gesto vile, di inaudita gravità e violenza che merita tutta la nostra riprovazione e il nostro sdegno. Esprimo la mia personale solidarietà e quella della città di Cosenza al carabiniere investito nell’esercizio del suo dovere e a tutta l’Arma dei Carabinieri che quotidianamente profonde ogni sforzo per garantire la sicurezza dei cittadini ed il rispetto della legalità. Non è pensabile che la nostra città possa diventare teatro di episodi così gravi e così violenti. Auspico, pertanto, che su quanto avvenuto sia fatta piena luce e che siano prontamente individuati i responsabili”.