Cosenza, al Mercato di Campagna Amica saranno protagoniste persone con disabilità

Cosenza, al Mercato di Campagna Amica saranno protagoniste persone con disabilità

Sabato 17 settembre p.v. dalle ore 9.30, in occasione dell’inaugurazione dell’area ristorazione presso il mercato coperto di Campagna Amica in piazza Matteotti a Cosenza, nell’adiacente sala Sport e Salute, in apertura si svolgerà, il convegno “Agricoltura e Sociale che generano comunità”.

Un binomio indissolubile e a cui Coldiretti intende dare valore. Dopo tre anni di attività il mercato coperto di Campagna Amica, oltre a testimoniare l’impegno per il sociale, arricchisce l’offerta di questo luogo che è diventato un punto di riferimento, per i consumatori della città e non solo, contribuendo a far rivivere la zona e questo era uno degli obiettivi che sin dall’inizio ci si era posti.

Il convegno farà da apripista a questa iniziativa imprenditoriale/sociale, che prende il nome di “buoni buoni – cucina sociale contadina” gestita in dalla coop sociale “Volando Oltre” in collaborazione con Campagna Amica e Coldiretti Calabria. La Cooperativa nata a Cosenza, nel 2017, dall’esperienza dell’organizzazione di volontariato “Gli altri siamo noi”, fa da incubatore a iniziative di inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettive; si occupa di preparazione pasti, catering e di trasformazione agro alimentare con linee di conserve, confetture extra e marmellate, oltre che di prodotti da forno, tra i quali, riscuotono particolare successo, i panettoni artigianali.

La compagine sociale vede il coinvolgimento diretto di persone con disabilità ed il 40% della forza lavoro impiegata è fatta da soggetti svantaggiati.
A spiegare i contenuti e l’importanza di questa “sociale e succulenta” intrapresa saranno; Adriana De Luca associazione “gli altri siamo noi Odv” , Carmelo Troccoli direttore nazionale Campagna Amica, Fabio Comunello Fattoria sociale “Conca d’oro” di Bassano del Grappa, Marco Ottocento Fondazione “Più di un sogno” di Zevio (VE), Mauro Magatti dell’Università Cattolica di Milano, Teresa Nesci coop sociale “Felice da matti” e Maria Teresa Pagliuso direttrice f.f. Igiene degli alimenti e Nutrizione Asp Cosenza.

Porteranno i saluti istituzionali: Klaus Algieri presidente Camera di Commercio di Cosenza, Tilde Minasi assessore Regionale Politiche Sociali, Gianluca Gallo assessore regionale agricoltura, Franz Caruso sindaco di Cosenza, Antonio Graziano commissario Straordinario Asp Cosenza, Franco Aceto presidente Coldiretti Calabria. Coordinerà Francesco Cosentini direttore Coldiretti Calabria.

Si consolida questo spazio, aperto a tante iniziative di valorizzazione delle produzioni calabresi e della sana alimentazione, oltre che un luogo di socializzazione e incontro con e per la collettività. In questi anni – ricorda Coldiretti -si sono organizzati momenti di conoscenza del cibo, preparato con prodotti locali e di stagione, di educazione alimentare e di promozione del territorio. I cittadini, inoltre, hanno ricevuto informazioni sulle produzioni, sulla salubrità e genuinità di ciò, che si acquista e si mangia”.

Si continuerà quindi – conclude Coldiretti – a promuovere l’economia locale, la sostenibilità ambientale e contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone.