Coronavirus, sei posti di terapia intensiva realizzati al Policlinico Catanzaro

Coronavirus, sei posti di terapia intensiva realizzati al Policlinico Catanzaro

Covid: portavoce Occhiuto, 6 posti terapia intensiva già realizzati presso Policlinico Catanzaro

“In relazione a quanto erroneamente affermato da alcuni organi di informazione, si precisa che presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria ‘Mater Domini’ di Catanzaro sono stati realizzati i primi 6 nuovi posti di terapia intensiva, dei 9 di cui il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, aveva annunciato la realizzazione.

E, di conseguenza, sono stati correttamente e in totale trasparenza trasmessi a Roma i dati aggiornati relativi ai posti letto di terapia intensiva a disposizione della Regione: passati da 180 a 186. Per raggiungere questo importante obiettivo si è proceduto ad una riorganizzazione degli spazi già esistenti al secondo piano.

Si precisa, inoltre, che ulteriori 3 nuovi posti di terapia intensiva saranno completati a breve, anche grazie all’intervento di una ditta specializzata tedesca che è già stata attivata per il completamento degli arredi e per lo spostamento di macchinari del peso totale di circa 1.400 kg.
Chi parla di ‘timidi passi avanti’ o di ‘dati falsati, dunque, o ha informatori distratti o interessati, oppure è in malafede”.

È quanto precisa il portavoce del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.