Cinque nuovi brani a sorpresa del cantautore Brunori Sas

Cinque nuovi brani a sorpresa del cantautore Brunori Sas

Escono oggi a sorpresa cinque nuove canzoni di Brunori Sas, il calabrese Dario Brunori, che a due anni esatti da ‘Cip!’ torna con ‘Cheap’, acronimo di cinque hit estemporanee apparentemente punk registrate lo scorso dicembre. Il cantautore condensa arrangiamenti scarni e sporcature nei suoni in 16 minuti di puro divertissement, spontaneo, estemporaneo, ‘casereccio’.

È una raccolta di cinque canzoni casalinghe, scritte e registrate in una settimana lo scorso dicembre, con strumentazione scarna e approccio da ‘buona la prima’– racconta Brunori – Si tratta quindi essenzialmente di un divertissement, nato dalla voglia di realizzare qualcosa di leggero (visti i tempi gravi), sia nel cosa che nel come. Un cotto e mangiato che affronta tematiche attuali, ma con un approccio che esce dalla dinamica sacrale, lunga e a tratti pallosa che connota la realizzazione dei dischi ufficiali”.

“E proprio al precedente lavoro è legato questo progetto: “Cheap!– continua Brunori – gioca, ovviamente, sull’assonanza con il famigerato pettirosso, finendo per esserne, o meglio fingendo di esserne il surrogato, il fratellino storto, quello uscito male. Linguaggio terreno, sporcature nei testi e nel suono il tutto condito da una buona dose di sana cialtroneria: dialetti e finto spagnolo, clavicembali kitsch e chitarre zanzarose, batteria elettronica da liscio e slide hawaiane. Sedici minuti che vi cambieranno la vita, in peggio”.

 

Agenzia Dire.it