Aspettando la città della musica: concerto a 4 mani a Corigliano Rossano

Aspettando la città della musica: concerto a 4 mani a Corigliano Rossano

ASPETTANDO LA CITTA’ DELLA MUSICA: TECLA ARGENTIERI E MATTERO NOTARNICOLA IN CONCERTO PER PIANOFORTE A 4 MANI

Sabato 06 Novembre ore 19.00 Sala Concerti Centro Studi Musicali G. Verdi Rossano

CORIGLIANO-ROSSANO (Cs) – In attesa di partire con la XVII stagione musicale de “LA CITTA’ DELLA MUSICA”, sabato 06 Novembre, alle ore 19.00, con ingresso su prenotazione, presso la Sala Concerti del Centro Studi Musicali G. Verdi, appuntamento con il concerto nr 319 della kermesse. L’iniziativa musicale vedrà l’esibizione dei pianisti TECLA ARGENTIERI e MATTERO NOTARNICOLA in concerto per pianoforte a 4 mani. La direzione organizzativa è a cura della M° Teresa Campana.

Il concerto è realizzato in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, l’Ass. Acam Beethoven Crotone, l’Ass. White Castle Corigliano, Gruppo donatori di sangue FRATES Rossano, Ristorante LE MACINE Rossano, Unipol Sai Rossano, Centro Ottico Pugliese Rossano, Gallo Azienda Agricola Corigliano, Mondadori Bookstore Rossano, Ass. Vincenzino Filippelli Onlus, Grafosud Printing 3D Rossano e AR Service.

Per partecipare al concerto è necessario prenotarsi al seguente link:

https://forms.gle/am5CZsPCxGuPCQgj8

PROGRAMMA

PYOTR TCHAIKOVSKY

3 Danses du Lac des Cygnes, op. 20

GEORGE GERSHWIN

Cuban Overture

DARIUS MILHAUD

Le Boeuf sur le Toit, op. 28°

CURRICULUM

Dopo aver brillantemente portato a termine i propri percorsi di studio presso il Conservatorio di musica “Niccolò Piccinni” di Bari nella classe della professoressa Giovanna Valente, Tecla Argentieri e Matteo Emanuele Notarnicola hanno intrapreso lo studio del repertorio per duo pianistico a 4 mani e due pianoforti. Nel 2014 sono stati ammessi a frequentare i Corsi Speciali di Perfezionamento in Musica da camera con pianoforte della Scuola di Musica di Fiesole nella classe del maestro Bruno Canino diplomandosi nel 2016. Hanno partecipato ai corsi di perfezionamento del maestro Michele Marvulli ottenendo consensi di pubblico nei concerti e riconoscimenti in Concorsi di musica come il Concorso internazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio, Premio internazionale “Città di Molfetta” e il Premio internazionale “Nicola Di Stefano”. Grande successo ha riscosso il Concerto di Capodanno, eseguito interamente a due pianoforti sia nella versione del I gennaio 2015 che del I gennaio 2016 presso il Teatro Petruzzelli di Bari, con musiche trascritte appositamente per la formazione e ispirate ai tradizionali concerti di Capodanno di Vienna e di Venezia. Hanno frequentato, da solisti e in di duo pianistico, i prestigiosi corsi dell’Internationale Sommerakademie 2015 e 2016 dell’Università Mozarteum di Salisburgo (Austria), nella classe del pianista Andreas Frölich con il quale hanno continuato ad approfondire lo studio del repertorio per pianoforte solistico e cameristico partecipando ai Talent Music Master Courses presso l’omonima accademia pianistica bresciana nell’anno accademico 2017-2018. Si sono esibiti in tournèe in Grecia (Patras) e in Tanzania (Dar es Salaam, Stone Town) per il programma PugliaSoundsExport2018 e in Croazia (Buje d’Istria) e Austria (Wien) per il programma PugliaSoundsExport2019. Continuano a formarsi con il duo pianistico Spina&Benignetti.