Al teatro comunale di Catanzaro, Veronica Pivetti in “Stanno sparando sulla nostra canzone”

Al teatro comunale di Catanzaro, Veronica Pivetti in “Stanno sparando sulla nostra canzone”

I ruggenti anni Venti invadono il teatro. Il periodo in cui è viva l’esplosione della musica jazz, il prosperare della malavita e l’emancipazione femminile, verrà esaltato da Veronica Pivetti che, con il suo carisma e la sua sensualità, sarà protagonista di ‘Stanno sparando sulla nostra canzone’. Ambientato nell’America dei Roaring Twenties, quella atmosfera patinata e frenetica rivive nello spettacolo che andrà in scena venerdì 18 febbraio, alle 21, al Teatro Comunale di Catanzaro, nell’ambito della stagione teatrale di AMA Calabria, ideata e diretta da Francescantonio Pollice.

L’attrice si cimenterà in un ruolo che le permetterà di esplorare ogni angolo della sua arte. Non solo recitazione, ma anche musica e canto. Una performance in cui eseguirà alcuni famosi brani pop e rock degli anni passati, tra i quali una personalissima interpretazione di Life on Mars di David Bowie.

La simpatia con cui abbiamo imparato a conoscerla farà parte del suo personaggio, Jenny Talento, protagonista di questa storia originale scritta e diretta da Giovanna Gra in collaborazione con Walter Mramor.

Quelli raccontati in ‘Stanno sparando sulla nostra canzone’ sono gli anni del proibizionismo, ma anche quelli in cui si tira un sospiro di sollievo per la fine dell’epidemia di spagnola. Si torna al contatto fisico, ci si può riabbracciare. Tutti dettagli che offrono una chiave di lettura attuale, applicabile alla nostra realtà, ai nostri anni Venti. Uno dei messaggi che la commedia vuole lasciarci: se siamo riusciti a superare tanti problemi già una volta, riusciremo a superarli anche adesso.

Con la produzione di Artisti Associati in collaborazione con Pigra srl, ‘Stanno sparando sulla nostra canzone’ è come una macchina del tempo che riporta ad un’epoca di rinascita, di frenesia e di sregolatezza in cui le esperienze acquisiscono un sapore di novità. L’allestimento urban, che porta fra le strade di Manhattan, fa da sfondo alle musiche che scandiscono il ritmo incalzante dell’intera narrazione.

Una black story in musica in cui la Pivetti veste i panni di una figura femminile che incuriosisce la platea. Il pubblico non potrà fare a meno di tifare per lei e per quel suo animo ribelle, tanto anacronistico per il periodo in cui è ambientata l’intera storia. Non mancherà il risvolto sentimentale. Un amore che acquisisce le fattezze di un triangolo tra il personaggio della Pivetti e i due uomini interpretati da Cristian Ruiz e Brian Boccuni. Personaggi che rappresentano i due lati opposti dell’amore. Ci si ritroverà divisi tra il lato apollineo e il lato dionisiaco, rimanendo col fiato sospeso per capire chi l’avrà vinta.

Veronica Pivetti riversa nella sua Jenny Talento quell’importanza del genere femminile, quella capacità di resilienza che hanno le donne e che lei stessa ha sempre narrato e raffigurato in ogni loro sfaccettatura. Da ricordare alcuni suoi famosi personaggi tra i quali Fosca in ‘Viaggi di Nozze’ di Carlo Verdone, e Francesca ne ‘Il Maresciallo Rocca’. Da artista camaleontica quale è, ha curato la regia di ‘Né Giulietta né Romeo’, e col suo lavoro di doppiaggio si è fatta apprezzare anche dal pubblico più giovane prestando la voce singolare a Megara del cartone Disney ‘Hercules’.

I biglietti dello spettacolo ‘Stanno sparando sulla nostra canzone’ potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Comunale di Catanzaro, oppure s’invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968.24850 o contattandoci alla mail [email protected]

AMA Calabria si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo, fino a esaurimento posti, l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Super Green Pass e con l’obbligo di indossare la mascherina FFP2.