Accordo raggiunto, prezzo calmierato per la mascherina FFP2: ecco dove sarà obbligatorio indossarla

Accordo raggiunto, prezzo calmierato per la mascherina FFP2: ecco dove sarà obbligatorio indossarla

Se ne parla da diversi giorni e pare che si sia raggiunto l’accordo sull’introduzione di un prezzo calmierato per il dispositivo di protezione Ffp2, mascherine che funzionano grazie alla sovrapposizione di vari strati filtranti:

E’ stato raggiunto un accordo tra la Struttura Commissariale e le Associazioni di categoria   per vendere in farmacia le mascherine Ffp2 al prezzo calmierato di 75 centesimi di euro l’una. L’accordo – fa sapere l’ufficio del commissario Francesco Paolo Figliuolo – sarà siglato a breve e le adesioni sottoscritte attraverso il sistema tessera sanitaria.

Quando e dove  è obbligatorio usare le mascherine Ffp2 in Italia:

Negli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all’aperto in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati.
Per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso o all’aperto.
Per l’accesso e l’uso di: voli commerciali; navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; treni utilizzati nei servizi di trasporto passeggeri interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus e pullman di linea adibiti a servizi di trasporto tra più di due regioni; autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente; funivie, cabinovie e seggiovie se utilizzate con chiusura delle cupole paravento; mezzi del trasporto pubblico locale o regionale.
Per le persone che hanno avuto un contatto stretto con un positivo al Covid e che, sulla base della nuova normativa in vigore, non sono soggette alla quarantena ma soltanto al regime di autosorveglianza, fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione al soggetto positivo.