A Cosenza il ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone

A Cosenza il ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone

Farà tappa a Cosenza, il 17 e 18 maggio, il Truck NEET Working Tour. Per l’occasione in città anche il Ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone

 Farà tappa a Cosenza, il 17 e il 18 maggio prossimi, il Truck NEET Working Tour, l’iniziativa promossa dal Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro e la Carta Giovani Nazionale. Il Truck NEET Working Tour si articola in una campagna informativa itinerante rivolta ai NEET (Not in Education, Employment or Training) giovani inattivi, di età compresa tra i 14 e i 35 anni, che non studiano, non lavorano e non fanno formazione. “Sono grato al Ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone – ha detto il Sindaco Franz Caruso – per aver inserito Cosenza nelle città del Truck NEET Working Tour. Questo è il segnale di un’attenzione particolare verso la nostra città – perché il Ministro sarà presente personalmente nella tappa cosentina del tour- ma anche e soprattutto nei confronti di quei giovani, i cosìddetti Neet, cui l’iniziativa è rivolta. Dei Neet bisogna prendersi cura – ha aggiunto Franz Caruso – per dar vita a percorsi di formazione e di inclusione che valorizzino una risorsa fondamentale che per le ragioni più diverse risulta inutilizzata, ma che ha certamente capacità inespresse che potrebbero, invece, trovare spazio nel mercato del lavoro”.

L’iniziativa, della cui organizzazione a Cosenza si sta occupando l’Assessore al welfare del Comune , Veronica Buffone, che il Sindaco Franz Caruso ha tenuto a ringraziare, rientra nel “Piano NEET”, un piano strategico di emersione e orientamento dei giovani inattivi, promosso dal Ministro per le Politiche Giovanili e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Obiettivo del Truck Tour è la divulgazione di politiche ed azioni positive volte a favorire la partecipazione e l’inclusione sociale dei giovani, con particolare riferimento ai giovani NEET, così come previsto nel Piano Neet predisposto dai Ministri Dadone e Orlando. La presenza di NEET in Italia, è sempre stata piuttosto consistente. Gli ultimi dati Istat, che risalgono al 2021, confermano un fenomeno allarmante che interessa il 24% dei giovani. Si tratta di un numero in crescita rispetto al 2020 con più di 97 mila ragazzi che, nell’ultimo anno, sono usciti da percorsi lavorativi o di studio. È il dato peggiore in Europa dopo Turchia, Montenegro e Macedonia. Il Tour rappresenta un progetto informativo, itinerante e partecipativo che dall’11 aprile scorso sta coinvolgendo 11 comuni italiani. Il viaggio è partito da Torino e si concluderà il 23 maggio a Palermo. Cosenza sarà la penultima tappa e per l’occasione arriverà nella città dei Bruzi il Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone. Il “villaggio” informativo del Truck Tour sarà allestito per due giorni in Piazza dei Bruzi con stand, postazioni mobili, led videowall con l’animazione di speech corner, talk, flash mob, interviste e testimonianze di operatori del servizio civile universale. L’obiettivo è quello di porre in evidenza i bisogni concreti dei giovani NEET, mettendoli in relazione diretta con le istituzioni locali.