Occhiuto: “Grazie ai soccorritori Capo Rizzuto, la Calabria non può essere lasciata sola”

Occhiuto: “Grazie ai soccorritori Capo Rizzuto, la Calabria non può essere lasciata sola”

Migranti: Occhiuto, grazie a soccorritori Capo Rizzuto, Calabria non può essere lasciata sola
“Ringrazio, a nome di tutti i calabresi, gli eroici soccorritori che nelle scorse ore hanno messo in salvo decine di migranti bloccati su un barcone in balia del mare in tempesta, a Isola di Capo Rizzuto. La Calabria non può essere lasciata sola a fronteggiare questa emergenza”.
Lo scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, a seguito nella serata del 3 novembre dove dei poliziotti, di fronte all’imbarcazione arenata a largo di “Le Cannella” a Isola di Capo Rizzuto, e a decine di migranti in difficoltà, non hanno esitato, a rischio della loro incolumità, a raggiungere il veliero in mare e dare il proprio determinante contributo al salvataggio delle loro vite, evidenziando eccezionale spirito di servizio e di sacrificio.